..La solitudine dei numeri primi

Hai ucciso il mio amore! Tu sapevi risvegliare la mia immaginazione, ora non sai neppure risvegliare la mia curiosità. Non mi dai più alcuna emozione.
Ti amavo perchè eri meravigliosa, perchè avevi genio e intelligenza, perchè facevi vivere i sogni dei grandi poeti e davi forma e sostanza alle ombre dell'arte.
Hai gettato via… tutto. Sei stupida e superficiale. Mio dio! Che pazzo sono stato ad amarti! Che follia!
Ora non sei più niente per me.  Non ti rivedrò più, non ti penserò più, non pronuncerò più il tuo nome. Non immagini nemmeno cosa rappresentavi per me, un tempo. Perchè, un tempo… Oh, non posso neanche pensarci!
Vorrei non aver mai posato lo sguardo su di te! Hai distrutto la più bella storia d'amore della mia vita. Quanto ne sai poco dell'amore, se dici che corrompe la tua arte! Tu non sei niente senza la tua arte.

ho la febbre
l'influenza intestinale
e la sindrome della frantumazione delle palle altrui
Scusatemi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...