citazioni più o meno adolescenziali (sottotitolo: EMBE’?!?)

"E va bene che non bisogna dipendere da nessuno nella propria cazzo di vita, ma io mica dipendo. Io vivo anche da solo, senza dipendere da nessuno, col pilota automatico.
Peccato però che quando vado col pilota automatico le sensazioni più belle siano prendersi delle bresche il sabato sera per dimenticare un'altra merdosa settimana di scuola in cui non è successo niente, vomitare subito prima di rientrare a casa e svegliarsi la domenica mattina con il mal di testa come nella canzone di Vasco. Posso sopravvivere col pilota automatico, ma vivere è un altra cosa…
Da quando ci siamo addomesticati a vicenda, è logico, per restare a un certo livello non posso più fare a meno di lei; e per lei è lo stesso, anche se ho bisogno di sentirmelo dire cento volte, perchè la paura è troppa"

e

"[…]Comunque, no, mica piange. Ha solo gli occhi un pochino lustri per via dell'enorme velocità, è chiaro.
Ok. E' anche perchè quel figlio di puttana del piccolo principe ha addomesticato la volpe.
E poi, forse, perchè magari sta pensando che dei due pirati, adesso, qualcosa è come se stesse andando via per sempre."